NEW JUMPIN' JAZZ BALLROOM MILANO

 


Dal 30 settembre 2017 il Jumpin'Jazz Ballroom , creato e seguito da Walter Ganda, dopo 20 anni di bellissime e intense serate, si rinnova, cambia nome e diventa "New Jumpin'Jazz & Swing". La direzione artistica è affidata a Claudio Ferrari e Giuseppe (Pino) Locritani , che manterranno l'entusiasmo e la continuità della precedente gestione.    Nuovo telefono per prenotazioni & informazioni:  333 874 8878
Vi aspettiamo tutti a partire dal 30 settembre, e per tutti i sabato successivi. Potete seguirci per la programmazione anche sulla nuova pagina facebook (già attiva sin d'ora)   New Jumpin' Jazz&Swing
 

   

New Jumpin' Jazz & Swing : l'unica sala della città in cui ogni sabato sera da settembre a giugno si può ascoltare dell'ottimo jazz, dal Dixieland al New Orleans, dallo Swing al Bebop, eseguito dal vivo dai migliori musicisti nostrani e stranieri, sorseggiando un drink comodamente seduti oppure scatenati in pista danzando swing, boogie-woogie, charleston, lindy hop, balboa. Molti  lo chiamano "Il piccolo Cotton Club di Milano", per rievocare il famoso locale jazz della New York del proibizionismo. Il paragone è lusinghiero, anche se il Jumpin' (così lo chiamano gli aficionados) non ha certo il lusso dello storico Cotton Club. Ma la musica sì, è la stessa di allora, suonata con lo spirito, la tradizione e le strutture del "Classic Jazz", ma presentata in modo da poter essere recepita e gustata dal pubblico di oggi e non come una curiosità da museo. Si può dire che il pubblico del Jumpin'Jazz ha tre anime differenti: la prima è quella di chi viene soprattutto per ascoltare dell'ottimo Jazz live, dalle origini sino al be-bop e oltre, c'è poi una seconda anima formata da appassionati di ballo swing, boogie-woogie e lindy-hop, c'è infine una terza anima che sfrutta tuttedue le possibilità, e cioè sia il ballo che il piacere dell'ascolto.


                                      PICCOLA  GRANDE  STORIA  DEL JUMPIN' JAZZ
Sono ormai ventanni, che sotto la sigla Jumpin' Jazz Ballroom , nell'autunno del 1997  è nata  l'idea di uno spazio per chi ama ascoltare e ballare al ritmo del jazz tradizionale; ed è nata dall'immaginazione di un gruppo di appassionati decisi a far rivivere il clima fervido delle origini. Dunque senza rigide chiusure verso forme di jazz piu' recente, ma sempre attenti alla "funzione ballabile" di questa musica, che nella prima parte del Novecento ci aveva regalato non solo artisti indimenticabili, ma anche danze che avevano fatto la felicità di diverse generazioni: charleston, fox trot, boogie woogie. Il locale, situato in riva al naviglio Martesana in Viale Monza 140 (stessa locazione del famoso cabaret  Zelig ), è ormai diventato  un'istituzione per i milanesi. Sul palco del Jumpin'Jazz Ballroom sono passati quasi tutti i migliori musicisti nostrani di swing e di jazz tradizionale, ed anche alcuni significativi ospiti stranieri. Ogni sabato sera si può ascoltare un gruppo dal vivo che esegue un programma di jazz tradizionale rigorosamente acustico, Dixieland, Swing, Blues,  Boogie-Woogie, Rhythm & Blues, mentre coloro che amano  ballare sui ritmi del jazz tradizionale possono scatenarsi  tutti insieme in quella miriade di danze che hanno fatto grande un'epoca come il boogie-woogie ,  il lindy-hop, il charleston, il fox-trot, lo  shag, il black bottom, lo shimmy, il balboa.

Non è un'operazione nostalgica ma una festosa riscoperta di musica e danze per tutti. Per entrare in pista non serve essere dei campioni, bastano due piedi e il ritmo nel sangue. In città non c'è nessun locale che gli somigli.  Ogni stagione suonano al  Jumpin'Jazz  dai 25 ai 30 gruppi diversi, per un totale di oltre cento musicisti: le serate prevedono tre set da quarantacinque minuti l'uno, e ogni orchestra propone abitualmente due brani ballabili e uno d'ascolto, in modo da potersi sbizzarrire in improvvisazioni e virtuosismo.  Chi citare, col rischio di dimenticarne qualcuno, fra tutti i musicisti che si sono avvicendati come protagonisti o come ospiti sul palco del Jumpin'Jazz ?  Paolo Tomelleri, Gianni Basso, Lino Patruno, Laura Fedele, Paolo Alderighi, Carlo Bagnoli, Stefano Bagnoli, Roberta Frigerio, Riccardo Vigorè, Helmut Schlitt, Lucio Capobianco, Marcello Noia, Rossano Sportiello, Carlo Uboldi, Marco Castiglioni, Claudio Nisi, Herbert Christ, Vittorio Castelli, Alberto Marsico, Luca Campioni, Max De Aloe, Giò Rossi, Beppe Caruso, Rudi Migliardi, Luciano Invernizzi, Ray Martino, Luca Calabresi, Marco Ratti, Paola Odorico, Francesco Licitra, Gendrickson Mena, Gino Valdegrani, Giancarlo Mariani, Massimo Caracca, Giancarlo Marson, Roberto Piccoli, Marco Bianchi, Roberto Testini, Earl Conway, Red Richards, Lillian Bouttè, Freddie John, Pierluic Puig, Andrea Dulbecco, James Wheeler, The Nine Pennies, e molti altri ancora, nonchè Walter Ganda, fondatore del Jumpin'Jazz Ballroom.    


!!!   BOOGIE DANCERS  &  LINDYHOPPERS  WELCOME   !!!  

Contatti:  Claudio Ferrari  (New Jumpin' Jazz&Swing)
e-mail:
  newjumpinjazz@gmail.com
 
 cell. 333 874 8878

                       

PROGRAMMAZIONE
AUTUNNO / INVERNO 2017
(aggiornata sino a  tutto Dicembre  2017)

 I nomi dei musicisti, ove indicati, sono quelli che ci vengono comunicati dai responsabili di ogni singola orchestra,
 e possono subire variazioni in caso di eventuale indisponibilità o per particolari esigenze della propria orchestra.
Eventuali variazioni pervenute in tempo utile saranno comunicate su queste pagine.

  


Sabato  2  Dicembre  2017 - ore 22

Hopeless Jazz Band

Omaggio a Gino Valdegrani


 

Grande serata in ricordo di Gino Valdegrani, recentemente scomparso, storico fondatore della Hopeless Jazz Band. La formazione, nata a Milano nei primi anni '80 dall'incontro di un gruppo di musicisti che avevano gli stessi gusti e gli stessi interessi musicali, esegue tuttora musica jazz di stile Dixieland e Swing. Negli oltre trent'anni di attività la band si è avvalsa dell' opera di svariati musicisti di livello dell' area milanese tra i quali vogliamo ricordare : Franco Corvini (tromba) , Riccardo Vigorè (Basso) , Alberto Guareschi (basso) , Alberto Schinelli (sax), Lelio Lorenzetti (tromba) , Giorgio De Leo (piano) , Giorgio Alberti (tromba) , Luca Sirianni (banjo) e altri. La formazione di questa sera comprende Francesco Licitra al sax, Alessio Pacifico alla batteria, Sandro Di Pisa alla chitarra, Alberto Guareschi al contrabbasso, Giancarlo Mariani alla tromba. Ma non basta: durante la serata si alterneranno altri musicisti per omaggiare Valdegrani.

 

!!!   BOOGIE DANCERS  &  LINDYHOPPERS  WELCOME   !!!  
 

  

  

  

I nomi dei musicisti , ove indicati, sono quelli che ci vengono comunicati dai responsabili di ogni singola orchestra, 
  e possono subire variazioni in caso di eventuale indisponibilità o per particolari esigenze della propria orchestra.
  Eventuali variazioni pervenute in tempo utile saranno comunicate su queste pagine.

Sabato  9  Dicembre  2017  -  ore  22

 DANIELE  FUMAGALLI
(one man show)
  
CANZONI  ITALIANE  IN  SWING
  

La serata di sabato 9 dicembre sarà del tutto particolare, a partire dall'interprete "One Man Show" Daniele Fumagalli, una serata alternativa prettamente ballerina argomento "Canzoni italiane in Swing". Daniele canterà su basi preregistrate professionali, ma non solo, sarà coadiuvato in duo vocale o in singolo da un personaggio a sorpresa, anch'egli crooner e cantante. Balleremo e swingheremo ascoltando canzoni come "Ho un sassolino nella scarpa", "Permettete signorina", "Montecarlo", "Bada bambina", "Carina", "Buonasera signorina", "Personalità", "A.A.A. adorabile cercasi", "Conosci mia cugina", ed anche motivi più soft ma sempre ballabili, "Love in Portofino", "Una rotonda sul mare", "Non dimenticar", "Legata ad uno scoglio", e tanti altri ancora.
La particolare impostazione della serata su basi musicali ci permetterà (unica serata!) di abbassare il costo d'ingresso a soli 5 euro.  Approfittatene, e prenotate per tempo il vostro tavolo riservato!


  

!!!   BOOGIE DANCERS  &  LINDYHOPPERS  WELCOME   !!! 
 

  

  

  

I nomi dei musicisti , ove indicati, sono quelli che ci vengono comunicati dai responsabili di ogni singola orchestra, 
  e possono subire variazioni in caso di eventuale indisponibilità o per particolari esigenze della propria orchestra.
  Eventuali variazioni pervenute in tempo utile saranno comunicate su queste pagine.


Sabato  16  Dicembre  2017 - ore 22

ALFREDO FERRARIO QUINTET

  
Ritorna il quintetto guidato da Alfredo Ferrario, clarinettista comasco tra i più ispirati e rappresentativi del panorama jazzistico italiano ed europeo, un quintetto che affonda le radici nella tradizione della Swing Era e sviluppa felicemente le sue ramificazioni nella modernità del jazz contemporaneo. Si avvale dell'eccezionale propulsione ritmica di Stefano Gatti al contrabbasso,  delle swinganti improvvisazioni del chitarrista Maurizio Aliffi, delle suadenti ed efficaci ritmiche di Massimo Caracca, che affianca da tempo i migliori drummers del jazz italiano, e del raffinato gusto improvvisativo del giovane vibrafonista Marco Bianchi. In repertorio omaggi, riletti e riscritti, ad alcuni dei più grandi della Hall of Fame del Jazz quali: George Gershwin e Duke Ellington, giusto per citarne qualcuno.

 

Alfredo Ferrario  -  clarinetto
Marco Bianchi "Vibes"  -  vibrafono
Maurizio Aliffi  -  chitarra
Stefano Gatti  -  contrabbasso
Massimo Caracca  -  batteria

 

 

!!!   BOOGIE DANCERS  &  LINDYHOPPERS  WELCOME   !!!  
 

  

  

  

I nomi dei musicisti , ove indicati, sono quelli che ci vengono comunicati dai responsabili di ogni singola orchestra, 
  e possono subire variazioni in caso di eventuale indisponibilità o per particolari esigenze della propria orchestra.
  Eventuali variazioni pervenute in tempo utile saranno comunicate su queste pagine.


Sabato  23  Dicembre  2017 - ore 22

THE  HIPSHAKERS


 

The Hipshakers sono una delle band di riferimento della scena blues dance milanese, grazie ad un mix fresco di hip-shaking blues & boogie, early R&B, shuffle, slow e swing da far battere il piede e da ballare. La band propone un repertorio ricercato che pesca in abbondanza nel mare di brani meno noti del periodo d'oro del blues e del rhythm and blues, dal ’40 ai primi anni ’60, suonato e cantato con passione e esperienza.  The Hipshakers ci terranno compagnia in questa serata prenatalizia, assieme all'immancabile panettone e flûte di spumante, offerti da New Jumpin'Jazz&Swing a tutti i presenti.
 

Antonello Abbattista: Voce e Armonica
Fabio Marzaroli: Chitarra
Fabio Argentini: Basso elettrico
Marco “Mamo” Betti: Batteria

 

!!!   BOOGIE DANCERS  &  LINDYHOPPERS  WELCOME   !!!  

 

  
  
  
  

 

     

     

  

I nomi dei musicisti , ove indicati, sono quelli che ci vengono comunicati dai responsabili di ogni singola orchestra, 
  e possono subire variazioni in caso di eventuale indisponibilità o per particolari esigenze della propria orchestra.
  Eventuali variazioni pervenute in tempo utile saranno comunicate su queste pagine.


Sabato  13  Gennaio  2018 - ore 22

MAURO PORRO SWING FACES


 

Mauro Porro è un jazzista polistrumentista, compositore e arrangiatore, bandleader perfezionista, filologo musicale, nonché collezionista e restauratore di strumenti d’epoca, conosciuto in tutta Europa. La stampa inglese lo ha definito “uno dei più promettenti e brillanti giovani talenti del jazz tradizionale in Europa”. Con i suoi gruppi, che variano dal classico quartetto sino a formazioni Big Band di 20 e oltre elementi, si è esibito nelle più prestigiose rassegne jazz del Vecchio Continente; inoltre come solista ha all’attivo collaborazioni con i più emeriti rappresentanti del jazz nostrano ed europeo. Dal 2011 ha partecipato a più riprese – unico italiano - all’International Classic Jazz Party: il più grande raduno mondiale di esponenti dell’hot jazz.
Il repertorio di questa sera è dedicato alla musica swing degli anni ‘30 , molto apprezzato dai frequentatori di tutte le scuole di danza in cui sta tornando di moda questo genere. Giovani e meno giovani, appassionati e ballerini, musica per le vostre orecchie e per le vostre gambe!
 

Mauro Porro: Sax, clarinetto, tromba, pianoforte
Fabrizio Bernasconi : Pianoforte
Giancarlo Mariani: Tromba
Raffaele Romano: Contrabbasso
Alessio Pacifico: Batteria

 

!!!   BOOGIE DANCERS  &  LINDYHOPPERS  WELCOME   !!!  
 

 

 

 

 

     


New Jumpin' Jazz&Swing è anche su Facebook
NEW JUMPIN' JAZZ&SWING - Viale Monza 140 , 20127 Milano, tel. 333 874 8878
info per la programmazione delle serate : e-mail:  
newjumpinjazz@gmail.com